La Festa di San Silverio

San Silverio

Le Origini della Festa

Secondo il Liber Pontificalis, dopo la sua morte, i fedeli che visitavano la sua tomba già lo invocavano. La prima prova di questa venerazione si trova in un elenco dei santi dell’XI secolo (Mélanges d’archéologie et d’histoire, 1893, 169).

[Per saperne di più]

Entrata della festa

I festeggiamenti in onore di San Silverio iniziano il 9 Giugno a mezzanotte con la tradizionale processione via mare che simboleggia l’arrivo del Santo dall’isola di Palmarola. Lo sbarco avviene sulla spiaggia di S.Maria. Da lì segue una processione via terra fino alla Chiesa della SS.Trinità dedicata ai SS.Silverio e Domitilla.

[Per saperne di più]

Dal 10 al 19 Giugno

In questi giorni i ponzesi si preparano a vivere quello che è per loro il giorno più atteso dell’anno: la festa di San Silverio. Gli eventi religiosi e mondani si fondono e si susseguono in quella cornice naturale che è l’isola di Ponza arricchita di luci e musica per l’occasione.

[Per saperne di più]

20 Giugno: FESTA DI SAN SILVERIO

Inizia un lungo giorno per Ponza e per tutti i suoi ospiti: oggi è SAN SILVERIO! La diana mattutina è la sveglia di tutti poi S.Messe, Processione per terra e per mare, sirene, fuochi, luci, colori, musica…. Un’esperienza che consigliamo a tutti di vivere almeno una volta nella vita…

[Per saperne di più]

La Processione

Tutta la fede della comunità ponzese è espressa nella sentita partecipazione alla processione in onore del Santo per le strade dell’isola di Ponza.

[Per saperne di più]

Il pomeriggio del 20 Giugno

Il pomeriggio del 20 giugno si trascorre tra attività ludiche dedicate ai bambini ed altri eventi organizzati, nell’attesa della serata che conclude questa santa giornata.

[Per saperne di più]

La serata musicale e i fuochi pirotecnici

La Festa si conclude con il concerto di un cantante famoso e con i fuochi di artificio a mezzanotte che illuminano il porto di Ponza e salutano simbolicamente San Silverio e la nave Giraglia che ogni anno viene dall’isola d’Elba per portare tanti devoti ponzesi che la vita ha portato lontano dalla loro terra d’origine ma che però hanno sempre nel cuore la profonda venerazione verso San Silverio.

[Per saperne di più]